La filosofia

Ma cosa vogliamo effettivamente fare ?

Partendo dal presupposto che siamo un po’ l’evoluzione delle associazioni di via, sarebbe irresponsabile rinunciare alle esperienze maturate nell’arco degli anni, oltre al fatto che non sarebbe stato praticamente possibile tirare una riga netta per «ricominciare da zero»
Mentre l’idea di Viviseregno maturava e prendeva forma, Confcommercio e le associazioni di via hanno continuato la loro consueta attività di programmazione.
Risultava quindi naturale che il lavoro svolto nel 2014 confluisse nella nuova realtà.

Ma pur in continuità con il «prima» vogliamo costruire del «nuovo» e cambiare il nostro approccio nelle relazioni verso gli aderenti

MARKETING
Al fianco delle consuete ma non «obsolete» pubblicazioni sui giornali e locandine, vogliamo sviluppare l’uso delle nuove tecnologie.
Se guardiamo attentamente ai nostri prossimi clienti, non possiamo non osservare che la maggioranza di loro appartiene a quelle che vengono definite «generazioni digitali». I nostri figli e nipoti che a breve diventeranno la maggioranza dei ns. clienti e che varcheranno la soglia dei nostri negozi hanno costantemente in mano il proprio smartphone, il tablet, il cellulare.
Chi di noi è più vicino alle tecnologie per motivi professionali o di passione ed interesse, si è ormai reso conto che i motori di ricerca, le app, i social network, sono strumenti potenti per veicolare messaggi ed informazioni.
Pensiamo quindi che avere una vetrina digitale con la quale pubblicizzare le nostre attività, promuovere le nostre manifestazioni insomma informare quante più gente possibile sia ormai indispensabile.

MANIFESTAZIONI
Vogliamo cercare e realizzare nuove tipologie di manifestazioni ed eventi che rendano piacevole la permanenza delle persone nel nostro territorio e che ci diano una specificità univoca.
Anno per anno, allestiremo dei calendari di manifestazioni ed eventi, che verranno pubblicizzate e pubblicate sul sito e sui social network.

FORMAZIONE e SVILUPPO
Questo è sicuramente un punto nuovo e che riteniamo importante.
Siamo convinti che la crescita delle nostre attività passi anche attraverso un ampliamento delle conoscenze.
La collaborazione con Confcommercio renderà disponibili spazi e collaborazione per l’allestimento di corsi che indirizzeremo alla acquisizione delle conoscenze necessarie alle ns. attività

INTEGRAZIONE CON L’AMMINISTRAZIONE
La presenza del «Distretto Commerciale», per la sua struttura, costituisce uno strumento di costante contatto e di dialogo con l’Amministrazione
Confcommercio con i suoi rappresentanti presenti nel «Distretto Commerciale» saranno e dovranno sempre più essere il veicolo che consenta di sensibilizzare l’amministrazione pubblica alle necessità ed istanze della categoria del Commercio.